Laura Pausini ribatte a un hater, ma per molti utenti la sua risposta è arrogante

Parlando di bravi cantanti italiani che non riescono a sfondare all’estero, un hater se la prende con un’artista molto nota nel mondo, ma, a suo dire, senza motivo. La cantante gli ha risposto, ma per molti utenti l’ha fatto in modo saccente e arrogante

Citata in una discussione su Twitter tra utenti che si chiedevano perché cantanti italiani meritevoli di essere conosciuti anche all’estero non riuscano a imporsi oltreconfine, Laura Pausini è intervenuta in prima persona, rispondendo a un utente in particolare che la nominava come esempio di artista italiana notissima all’estero per immeritata fama.

“Ci sono cantanti italiani contemporanei che meriterebbero di essere conosciuti all’estero come Cesare Cremonini, Marco Mengoni, Giorgia, Annalisa. E poi ci sono altri cantanti italiani che non meriterebbero di essere conosciuti all’estero: Laura Pausini, Pausini Laura, LAURA PAUSINI”, ha scritto l’hater.
De Gustibus. Ma alla cantante romagnola l’attacco personale non è proprio andato giù, così, tirata in ballo come unico esempio di artista italiana che non ha meriti particolari per essere così nota nel mondo, ha risposto:“Eppure…non è così? Baci”.

Una risposta secca e perentoria a cui l’hater non ha ribattuto, ignorandola, ma questo non ha spinto altri utenti a fare lo stesso. Anzi. Perché la risposta della Pausini non è piaciuta affatto perchè “è di una arroganza incredibile. Ma chi si crede di essere? Lei e le sue canzonette”.

“Non sei mica Modugno! Svegliati! Non meriti di essere famosa nemmeno in Italia, se non altro per la tua finta modestia” le ha scritto un hater e, mentre le fan base di cantanti come Cremonini e Mengoni hanno deciso di ignorare la diatriba, lasciando la discussione, un ultimo hater ha voluto sottolineare che per lui “una che scrive canzoni con testi da prima elementare è il nulla supremo e mi dispiace che all’estero pensino che la musica italiana sia quella che fa lei. Noi abbiamo cantanti e cantautori straordinari”.

Laura Pausini, elegantemente, per ora non ha più risposto. L’ha già fatto una volta e può bastare, anche perché qualsiasi cosa uno risponda, notoriamente gli hater la interpretano come vogliono e trovano pretesti sempre nuovi per tornare all’attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *